Aperto al transito il primo lotto della circonvallazione – via di fuga a Grammichele

Data importante quella del 14 maggio 2018 a Grammichele, durante la quale alla presenza dei responsabili del dipartimenti di protezione civile, dell’impresa costruttrice, dell’amministrazione comunale di Grammichele e diverse personalità, è stato inaugurato ed aperto al transito il 1^ lotto della circonvallazione del comune della città esagonale, costituente via di fuga dal centro abitato.
Il nuovo tratto di strada congiungerà l’ingresso viario della SS.124 proveniente da Caltagirone con Via Francia (zona Piano Cugni) e servirà soprattutto a smaltire il traffico di mezzi pesanti che attraversano il centro abitato.
L’opera realizzata all’interno del progetto PO FESR SICILIA 2007/2013 è stata finanziata complessivamente per un costo di 2.626.163,52 € e si predispone per una lunghezza di circa 700 metri, ad unica carreggiata con doppia corsia
La cerimonia di inaugurazione è stata preceduta dalla benedizione impartita da Don Salvo Luca.


Ai nostri microfoni l’ingegnere Giovanni Spampinato, del servizio Reg.le di Protezione Civile per la Prov.di Catania, il direttore dei lavori ing. Giacomo Costantino e il sindaco di Grammichele Giuseppe Purpora.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo scaduto. Per favore ricarica il codice