Grammichele: svolto un vertice di emergenza sull’attuale situazione idrica

Si è svolto nel tardo pomeriggio di sabato 14 luglio, presso la stanza del primo cittadino del comune di Grammichele, un vertice di emergenza sull’attuale situazione idrica che da diverso tempo interessa la città esagonale e che negli ultimi giorni ha trovato un ulteriore picco di criticità.
vertice di emergenzaAl vertice hanno preso parte il sindaco di Grammichele, l’avv. Giuseppe Purpora, il presidente del consiglio Samuele Palermo, l’assessore Gianfranco Morello, i consiglieri quattrocchi e Lirosi, il responsabile del settore dell’Ufficio Tecnico l’ing. Ventura, e il signor Blanciardo in qualità di tecnico dell’acquedotto comunale.
La situazione idrica è ormai il tema principale delle problematiche che la città esagonale e che i tanti cittadini, continuano a combattere quotidianamente tra mancata erogazione, guasti ed abbassamento dei livelli di acqua presenti nelle cisterne comunali.
Ulteriore problema alla fornitura idrica è dovuta a guasti, interventi straordinari e interruzione di fornitura elettrica presso gli impianti MAGULI, i quali hanno fatto diminuire sostanzialmente i livelli di acqua forniti ai comuni del consorzio di gestione degli impianti.
Una situazione che ancora una volta ha allarmato l’attuale amministrazione di Grammichele, i quali attraverso interventi di emergenza sta tentanto in tutti i modi di riportare la fornitura idrica entro limiti di normalità.
Ai nostri microfoni in esclusiva il sindaco Purpora, sugli interventi realizzabili, che sono scaturi al termine del vertice di emergenza.

 

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo scaduto. Per favore ricarica il codice