A teatro con ” Mandragola ” di Niccolò Macchiavelli

Il Rotary Club Grammichele Sud Simeto, come ogni anno nel mese di febbraio, nell’ambito della propria attività di service, ha organizzato uno spettacolo teatrale dal titolo “Mandragola” di Niccolò Machiavelli, che si terrà il giorno 26.02.2018, alle ore 20,30, presso il Cine Teatro Politeama di Caltagirone.

Lo spettacolo teatrale è finalizzato alla raccolta fondi per la Rotary Foundation, ma vuole anche rappresentare un momento di riflessione sullo stato attuale della nostra società
La Mandragola, è annoverata tra i capolavori del Teatro Italiano.
Certo, in essa non mancano espedienti e meccanismi che derivano dalla tradizione latina (Plauto e Terenzio) e che nel 500 erano ancora abbondantemente sfruttati. Il ricorrere, così come faceva Plauto, ad una comicità bassa e buffonesca, richiama alle forme del teatro popolare (come l’Atellana). Questo tipo di comicità facile e sguaiata, serviva anche per esprimere posizioni molto dure, come in questo caso avviene, nei confronti della corruzione della chiesa del tempo.

La scelta di utilizzare il dialetto per esaltare il personaggio del servo, amplifica la comicità della mess’in scena, rendendo lo spettacolo fruibile a tutti i palati.
La commedia rappresenta, sotto il profilo comico, la visione dei rapporti umani che con ben altra tensione l’autore aveva espresso in “Il principe” e in altri trattati.

,

Rispondi