Occhio sul calatino – Militello, Stabilizzati tutti i precari al Comune di Militello

Alla cerimonia della firma dei contratti presente Filippo Sileci della segreteria provinciale CISL/FP.

Alla presenza del Sindaco Giovanni Burtone, del Segretario Comunale,dei funzionari Fucile e Lo Tauro, di alcuni capi settore, del presidente del Consiglio di parenti , amici e colleghi si è svolta venerdì presso il palazzo Laganà-Campisi la cerimonia di sottoscrizione dei contratti a tempo indeterminato dei 62 precari storici del Comune di Militello. Era presente anche Filippo Sileci in rappresentanza della segreteria provinciale di Catania della CISL/FP: “E’ stato un onore, ma di più un piacere, partecipare a quella che definirei una vera e propria festa, mista a momenti di grande commozione,  che ha messo fine, finalmente dopo oltre 20 anni, ad una situazione paradossale oltre che per le implicanze politiche soprattutto per quelle personali. Come ha detto bene il Sindaco viene rimarginata una vecchia “lacerazione sociale” e viene finalmente ribadito il principio fondante della nostra Repubblica, così mirabilmente sancito dall’articolo 1 della nostra Costituzione. Grazie al fondamentale input da parte dell’Amministrazione, i funzionari del servizio personale hanno redatto atti ineccepibili, fondati sulla LR del 2016, sulla Legge Madia del 2017 e sui recenti pronunciamenti della Corte dei Conti siciliana. Mi auguro che l’esempio di Militello possa essere ripreso da altri comuni dell’isola, per ridare finalmente dignità a tanti lavoratori che, grazie alla professionalità acquisita nel tempo, hanno garantito e continuano a garantire i normali servizi istituzionali delle nostre comunità”.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo scaduto. Per favore ricarica il codice