Covid a Grammichele: Vandalizzata la postazione drive-in per i tamponi del BioMedical

Scatta la denuncia sociale da parte del centro diagnostico Biomedical, che si è vista vandalizzata la propria postazione, sita nei pressi dell’Ex Tribunale, adibita ai tamponi drive-in per l’emergenza covid-19.

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio 2021, infatti, sembrerebbe che un gruppo di ignoti abbia deciso di
lasciare i segni della propria presenza, creando degli squarci con lame o accendini alle paratie laterali, che, sempre per opera dei malfattori, sono successivamente state dislocate.
Ad essere presi di mira anche gli interni, col danneggiamento del carrello per gli strumenti.
Sembrerebbe non essere la prima volta che la suddetta postazione venga visitata da non addetti ai lavori, frequente è il ritrovamento di mozziconi di sigarette o altre sostanze stupefacenti, sempre all’interno della postazione.

Un comportamento di cattivo gusto, nei confronti di una società e di un servizio di pubblica utilità, soprattutto nel periodo attuale.

 

,

Rispondi