Kalat Ambiente SRR, Il bello delle cose: Dare nuova vita ai rifiuti

Una parte degli impianti dedicati allo smistamento dei rifiuti differenziatiUn messaggio di forte impatto quello che Kalat Ambiente SRR propone oggi nelle sue pagine social. La campagna “Il bello delle cose”, volta a sensibilizzare ancora una volta la società sui vari temi ambientali, passando dal riciclo in maniera corretta alla generica riduzione dei rifiuti, volge oggi il tema alla possibilità di donare una nuova vita agli oggetti che nella nostra quotidianità conferiamo ai servizi di raccolta differenziata.

I rifiuti non esistono. Esistono imballaggi e oggetti che hanno attraversato le nostre vite semplificandole, esistono scatole che hanno contenuto regali o cibi, barattoli pieni di succoso pomodoro e lattine che abbiamo infilato nello zaino durante una gita, esistono bottiglie di ogni genere che ci hanno aiutato a sconfiggere la sete, messe al centro dei nostri tavoli in cucina. Tutti questi oggetti, grazie a impianti come Kalat, torneranno a nuove vite, resteranno a far parte del meraviglioso ciclo del riciclo. Per questo non sono rifiuti, ma importanti risorse. Per questo con la campagna “Il Bello delle cose” vogliamo ricordarvi che noi e solo noi siamo i responsabili del nostro futuro. Basta molto poco, se condiviso, per costruire un mondo migliore. Il mio “molto poco” unito al tuo “molto poco” contiene il famoso cambiamento che tutti vogliamo. Questo è il bello delle cose e il bello della vita.

Rispondi