Vizzini, esercente ed avventori “poco responsabili”: chiuso un bar in piazza Marconi

I Carabinieri della Stazione di Vizzini, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Catania su precise direttive prefettizie, volti al rispetto delle normative atte a limitare il diffondersi della pandemia da covid-19, hanno eseguito diversi controlli agli  esercizi pubblici.

Durante le verifiche i militari hanno potuto accertare come in uno di questi, il bar “Coffee Time” di piazza Guglielmo Marconi, il titolare esercitasse l’attività oltre l’orario previsto, consentendo altresì a quattro avventori, uno dei quali totalmente privo di dispositivo di protezione, di consumare alimenti sul posto.

All’esercente è stata contestata la violazione dell’art.37 c.1 e 2 del dpcm del 02.03.2021, con chiusura provvisoria dell’esercizio per giorni 5, mentre ai clienti sono state elevate sanzioni per il mancato distanziamento e per non avere indossato la mascherina, ovviamente sanzione destinata all’unico avventore ad esserne sprovvisto.

,

Rispondi