Corsa a sindaco di Grammichele: ufficiale la candidatura di Purpora

Era nell’aria da settimane, ma è arrivata l’ufficialità da poche ore. Con un video pubblicato sui social l’attuale sindaco della città di Grammichele, Giuseppe Purpora, ha annunciato la ricandidatura. Proverà, quindi, in ottobre, a restare sullo scranno più prestigioso della città, dopo la sua prima legislatura da sindaco della città esagonale.

Purpora sceglie un modo “social” per raccontare alla città il lavoro fatto in questi anni, e per chiedere ai cittadini di riconfermarlo. 5 anni fa divenne il candidato sindaco più votato della storia della città di Grammichele, adesso ci riprova basando la sfida della sua campagna elettorale sul lavoro fatto in questi anni e sui progetti da portare avanti in caso di rielezione.

Abbiamo trovato le macerie e cominciato a ricostruire, affrontando momenti estremamente difficili, non ultima la pandemia che ha reso tutto subordinato al bisogno primario della tutela e la salvaguardia della salute della nostra comunità“, dichiara Purpora nel video “Con questa comunità ho assunto un impegno ben preciso: quello di guidarla con la diligenza del buon padre di famiglia, assumendone oneri e soprattutto onori. Adesso è arrivato il momento di investire nel futuro, per completare il lavoro che 5 anni fa si è iniziato a fare.

Purpora si unisce alla lista dei candidati sindaco che avevano già ufficializzato la loro presenza: Aiossa, Greco e Malaspina.

Per ora non si hanno notizie della squadra amministrativa che Purpora presenterà alla città, né della lista e del simbolo con cui si presenterà (5 anni fa era il Movimento 5 stelle). Nei prossimi mesi, avvicinandoci all’appuntamento con le elezioni, questi dubbi verranno sciolti.

,

Rispondi