Covid: Grammichele fra i 55 comuni con restrizioni

La Sicilia è rimasta in zona bianca, ma per 55 comuni nell’isola la Regione ha scelto di attivare delle restrizioni “da zona gialla”. Fra questi c’è anche la città esagonale, che rientra dunque nella lista dei comuni a rischio incidenza Covid.

La lista dei comuni è stata scelta per la troppo bassa la percentuale di vaccinati (inferiore al 60 per cento del totale della popolazione vaccinale), o peggio ancora per un’incidenza di contagi nei sette giorni (13-19 agosto) superiore a 150 casi per 100 mila abitanti.

Al momento sono fortunatamente “solo” 19 i concittadini grammichelesi positivi al Covid (come da ultimo aggiornamento), quindi è probabile che la decisione di inserire Grammichele fra i comuni “a rischio” sia arrivata per la bassa percentuale di vaccinati.

L’ordinanza del Presidente della Regione prevede un tavolo permanente tra Asp e sindaci per raggiungere i target di immunizzati, l’utilizzo di mascherine all’aperto nei contesti di presenza di molti cittadini (quali ad esempio le strade affollate) e che ribadisce il divieto di assembramento in pubblico e le misure di contenimento per gli eventi privati (tampone nelle 48h antecedenti).

Questi i Comuni interessati dal provvedimento, raggruppati per territorio:

nell’Agrigentino: Licata, Porto Empedocle, Racalmuto, Ravanusa;
nel Nisseno: Butera, Gela, Mazzarino, Niscemi (zona arancione), Riesi;
nel Catanese: Aci Castello, Castel di Iudica, Fiumefreddo di Sicilia, Grammichele, Gravina di Catania, Mascalucia, Mazzarrone, Motta Sant’Anastasia, Palagonia, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, San Pietro Clarenza, Valverde, Viagrande;
nell’Ennese: Barrafranca (zona arancione), Piazza Armerina, Pietraperzia;
nel Messinese: Pace del Mela, Rodì Milici, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela, Villafranca Tirrena;
nel Palermitano: Capaci, Cinisi, Terrasini;
nel Ragusano: Acate, Chiaramonte Gulfi, Comiso, Ispica, Vittoria;
nel Siracusano: Augusta, Avola, Carlentini, Francofonte, Lentini, Noto, Pachino, Priolo Gargallo, Rosolini, Solarino;
nel Trapanese: Campobello di Mazara, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Custonaci, Pantelleria.

,

Rispondi