Grammichele: Consegnate le borse di studio 2023 della fondazione Umana Giandinoto

Sono state consegnate domenica 4 febbraio 2023, presso la sala consiliare del palazzo comunale di Grammichele, le borse di studio della fondazione UMANA GIANDINOTO, che ogni anno premia gli alunni che rientrano nei criteri sanciti dal regolamento della fondazione, con delle borse di studio a sostegno delle spese di istruzione.

Le borse di studio provengono dagli interessi annuali di un fondo di investimento nato nel 1992, quando il concittadino Giuseppe Umana Giandinoto, espatriato da Grammichele, decide di affidare alla città un lascito in denaro affinché venisse usato per opere sociali e residenti Grammichelesi in età scolastica.

A consegnare le borse di studio sono stati i membri della fondazione con a capo il sindaco del comune di Grammichele, Pippo Greco, accompagnato dall’ass. Rosario Campanello, assessore alle politiche sociali e scolastiche, e il vicesindaco Ignazio Giandinoto.
Presenti anche i soci della fondazione, il segretario della fondazione il dott. Pietro Medico, Massimo “Totò” Inzirillo, il dirigente scolastico del Liceo Artistico Regionale “Raffaele Libertini” e la rappresentante dell’Istituto comprensivo Majorana-Arcoleo.

Nel discorso d’apertura, il primo cittadino, elogia gli studenti a continuare ad impegnarsi negli studi, per unmigliore futuro solido, costruttivo a livello personale e per la tutta la società ma anche come premio agli sforzi e sacrifici che molti genitori compiono per permettere ai figli di compiere un percorso di studi completo e realizzante.

“Carissimi ragazzi, siete stati bravi e dovete continuare ad impegnarvi in questo modo, perchè gli anni scolastici sono fondamentali per il vostro futuro, perché vi plasmano, vi danno gli strumenti per poter affrontare domani le difficoltà della vita. È una società complicata la nostra, incerta. Abbiamo tanti problemi, che sono sotto gli occhi di tutti. Io credo che se impegnandoci tutti quanti, con la passione e la partecipazione necessari, alla fine questa nostra terra, che ha tanti problemi, potrà risorgere per voi e quelli che verranno.”

Nel’edizione 2023 sono stati consegnati 23 borse di studio suddivise tra dieci borse di studio per gli uscenti dalle classi quinte elementari, otto per gli uscenti dalle terze medie e quattro per gli studenti diplomati con votazione 100 e 100 e lode.

di Ferdinando La Mattina

, ,

Rispondi