Calcio, ancora un pareggio per l’Esasport Grammichele nel recupero contro il New Erea

L’asd Esapsort Grammichele, dal 12 novembre 2023 non riesce più a trovare la vittoria tra le mura del comunale di Grammichele; nella giornata di sabato 10 febbraio 2024 si è disputato il recupero dell’ottava giornata di campionato, originariamente in programma per domenica 7 gennaio e rinviata alla data attuale per avverse condizioni meteorologiche e impraticabilità del terreno di gioco.

In realtà le condizioni del tempo nel pomeriggio di sabato 10 febbraio non sono cambiate molto rispetto a un mese prima, ma si è giocato lo stesso,e gli uomini di mister Vespo hanno ospitato la compagine sportiva ragusana del New Erea, per l’incontro di calcio sotto la guida arbitrale del signor Giuseppe Di Blasi della sezione di Ragusa.

L’incontro che ha visto il risultato finale di 2 a 2, ha visto un’Esasport subito aggressiva dai primi minuti di gioco con un interessante azione sugli sviluppi di una punizione all’ 8° minuto di gioco a firma di Cannizzo, che indirizza la palla direttamente tra le mani del portiere Remichet del new Erea; è lo stesso Cannizzo che al 17° minuto si riprende la scena firmando il goal del vantaggio diretta da calcio d’angolo. Un gol olimpico entrato in rete anche grazie ad un vento favorevole.

Al 24° minuto il New Erea si prende la scena, sugli sviluppi di una rimessa laterale offensiva, dopo una serie di rimbalzi in area di rigore a  trovare il tiro decisivo è Diaogura Daouda che trova la porta difesa da La Ferla e segna il momentaneo 1 a 1.

Nell’ultima azione del primo tempo gli ospiti trovano il vantaggio. Bella azione sulla destra del 10 della squadra ragusana, che termina con un cross in area finalizzata con una sforbiciata dal giocatore/allenatore Di Grigoli.

Il secondo tempo viene caratterizzato da una bufera di vento e acqua che rende il terreno e le condizioni di gioco davvero avverse per entrambe le squadre in campo; al 26° minuto della ripresa Michele Mineo, appena entrato in campo per l’Esasport, ci prova con un gran tiro d’esterno verso la porta avversaria, ma trova solamente la traversa della porta difesa  dal portiere Remichet.

In pieno recupero un atterramento in area di rigore ai danni di Alessio Tornello porta, senza esitare un attimo, il direttore di gara Giuseppe Di Blasi a indicare il dischetto del calcio di rigore per un’ultima azione prima del fischio finale; ci pensa il giovanissimo Michele Mineo, dopo un lungo periodo di stop causa infortunio, a tirare in rete il calcio di rigore e a mettere la firma sul definitivo 2 a 2 sull’incontro appena disputato.

Ancora nessuna vittoria in casa per i ragazzi di Mister Vespo, ma un punto d’oro arrivato, viste le condizioni meteo e le condizioni della gara (l’EsaSport perdeva fino a un minuto dalla fine del match). Adesso si giocheranno le ultime tre giornate in programma per il calendario di terza categoria girone Ragusa, con una sola partita da disputare ancora una volta presso il comunale di Grammichele, in attesa di capire se si arriverà a sbloccare la situazione e si potrà permettere al pubblico di assistere ai match casalinghi.

Occhi puntati dunque sulla sfida di sabato 17 febbraio, alle ore 15:00, fra l’EsaSport e “Città di Santa Croce”, al momento secondo in classifica alle spalle del Real Eubea.

 

di Santo Saimbene

,

Rispondi