Canzoniere: «E’ stato fermato ogni processo di cambiamento, e di difesa degli interessi pubblici, per delle frustrazioni personali»

Circola da stamane, 22 febbraio, una lettera aperta ai cittadini, scritta dall’ex-Sindaco Salvatore Canzoniere, sfiduciato il 19 dicembre da 14 consiglieri comunali.

Canzoniere, precisa come la sfiducia sia avvenuta più che per insoddisfazioni e frustrazioni di pochi, che per vere ragioni politiche, ed elenca diverse azioni politiche che la sua amministrazione ha portato avanti dal Giugno 2013, momento in cui aveva preso potere.

Cliccando sulle immagini sotto potrete leggere la lettera integralmente:

,
2 comments to “Canzoniere: «E’ stato fermato ogni processo di cambiamento, e di difesa degli interessi pubblici, per delle frustrazioni personali»”
  1. Pingback: Riceviamo e pubblichiamo - "Canzonetta" di Marco Pitrella • Grammichele.eu

Rispondi