Non c’è due senza tre: il Grammichele Calcio rimonta last-minute la Puntese e difende il terzo posto

GRAMMICHELE PUNTESENella domenica successiva alla notizia del tanto atteso finanziamento regionale per la riqualificazione del proprio impianto, il Grammichele Calcio non delude il proprio pubblico e centra la terza vittoria consecutiva in campionato              battendo la Puntese, quinta forza del campionato. Sono i giallorossi a proporsi sin dai primi minuti ma gli ospiti trovano il gol del vantaggio in maniera alquanto fortunata:           al 12’, infatti, il traversone da calcio d’angolo di Puglisi finisce direttamente alle spalle di La ferla, senza alcuna deviazione, nonostante la mischia formatasi nell’area piccola. La prodezza di Puglisi risulta indigesta ai locali, che cercano subito di rientrare in partita con un propositivo Salvo Eterno, che al 16esimo scheggia a sorpresa la traversa. Al 27’ ci prova anche Palma, che si scontra in maniera involontaria col portiere rossoblù Puleo: quest’ultimo accusa il colpo e, stringendo i denti, rimane in campo eroicamente fino alla conclusione del match.
La Puntese reagisce alle iniziative giallorosse: al 38’ Laferla è bravo a deviare il pallone sul fondo, mentre Cordovana, nel recupero, innesca un pericoloso contropiede, che si conclude con l’anticipo decisivo dei centrali grammichelesi Palma e Mancuso, impegnati in un difficile ripiegamento difensivo. Ma poco prima, un’altra incursione offensiva del Grammichele: Eterno si era liberato nuovamente in area di rigore ma la palla era sfilata di pochissimo a fianco del palo. Nella ripresa, Scalone mantiene il 4 – 4 – 2 iniziale con alcuni interventi efficaci: fuori i due esterni Sileci e Camiolo, dentro Cannizzo e Giovanni Eterno, con quest’ultimo che va ad affiancare in attacco il proprio omonimo, Salvo, facendo arretrare in centrocampo Grosso. L’inerzia della partita cambia: il Grammichele si riversa nell’area avversaria nei primi cinque minuti della ripresa, prima con Eterno e poi con Attaguile, le cui conclusioni sono entrambe neutralizzate da una Puntese che appare subito pressata. Tuttavia, al 54esimo, il bomber avversario Cordovana rischia di gelare il Comunale, superando Laferla con un pallonetto che si infrange sul palo.
L’occasione spaventa i giallorossi ma la reazione è corale: al 63esimo Giovanni Eterno impegna i guantoni dell’acciaccato Puleo. Due minuti dopo, al limite dell’area di rigore, Carastro interviene in scivolata su Grosso: per l’arbitro Velardita non ci sono dubbi per la concessione del penalty, nonostante le ripetute proteste di tutta la Puntese, panchina inclusa. La tensione cresce ma Grosso non sbaglia davanti a Puleo, che viene spiazzato: la rete del 10 giallorosso è la prima stagionale, che non tarda a scatenare il pubblico del Comunale. La partita è inevitabilmente nervosa, sopratutto per gli ospiti: al 72esimo altro episodio discusso, a seguito della rete annullata a Cordovana per presunto fuorigioco. Velardita, quindi, interrompe per qualche minuto il match, espellendo il proprio assistente (membro dello staff tecnico della Puntese) a seguito di proteste non proprio placate.
Scongiurato il pericolo di sospensione, le squadre riprendono a darsi battaglia: da segnalare l’intervento di Puleo su conclusione ravvicinata di Attaguile e, all’85esimo, la parata di Laferla, che devia sopra la traversa una punizione velenosa.
Nei minuti di recupero, il Grammichele assedia l’area avversaria: un errore clamoroso della difesa rossoblù, però, è l’assist decisivo per Salvo Eterno, che beffa gli ospiti con un violento tiro, insaccatosi sotto la traversa. La gioia è tale che Scalone è portato trionfalmente in campo dai propri giocatori. Dopo un minuto, arriva il triplice fischio di Velardita: standing – ovation sotto la tribuna per i giocatori del Grammichele, ancora imbattuti in questo girone. I giallorossi, dopo i risultati vincenti di Pro Librino e Polpensez, sono terzi, ad undici punti e meno uno dalla vetta.
(di LUCIANO SIMBOLO)

TABELLINO:

Grammichele Calcio (2) : Laferla A., Scacciante, Mancuso, Palma (C), Pitrella S., Sileci,Occhipinti, Attaguile, Camiolo, Grosso, Eterno S.;
— A disposizione: Pitrella I., Licata, Privitera, Cuius, Eterno G., Manduca, Cannizzo.  Allenatore: Scalone.

F.C. Puntese (1): Puleo, Russo M., Russo A. (C), Morales, Carastro, Cordova, Pennisi, Puglisi, Di Benedetto, Cordovana, Zappalà G.;
— A disposizione: Sorbello, Squadrito, Cosenza, Pulvirenti, Lanzafame, Calabrese. Allenatore: Zappalà S.

Arbitro : Sig. Velardita di Catania.
Marcatori:          Grosso (Rig.) 22’ s.t., Eterno S. (45 + 1’ s.t.) // Puglisi (12’ p.t.).
Ammoniti:          Carastro, Cordovana (21’ s.t); Morales (34’ s.t.); Squadrito (43’ s.t.)
Recupero:          2’ (p.t.) // 4’ (s.t.)

,

Rispondi