Si è spento all’età di 105 anni Francesco Mancuso, l’uomo più anziano di Grammichele

SUna foto raffigurante Francesco Mancuso accanto un albero di limonii è serenamente spento lunedì 15 marzo 2021 il signor Francesco Mancuso, classe 1915, l’uomo più anziano del Comune di Grammichele.

Francesco Mancuso viene ricordato dai parenti come persona dalle mille risorse. Ha vissuto da adolescente la prima guerra mondiale, ha combattuto la seconda, impegnato nella campagna del Nordafrica. Riesce a fuggire da Tripoli, tornando a piedi e ferito dai campi di battaglia.
Al ritorno ritrova la moglie Antonina, con la quale riesce a festeggiare con orgoglio 75 anni di matrimonio e il piccolo figlio Rosario, ai quali si uniranno poi i figli Anna, Salvatore e Maria.
Non perde tempo a riprendere nuovamente il suo lavoro. Francesco, infatti, viene ricordato dai compaesani come una persona onesta e dedita alla sua professione di mediatore di cereali e frumento.
Una vita sicuramente sana quella di Francesco: lunghe passeggiate alla ricerca di asparagi e un buon bicchiere di vino a tavola. Che sia questo il segreto della sua longevità?
Francesco Mancuso verrà ricordato dalla sua numerosa famiglia, che oggi conta anche 33 nipoti e 20 pronipoti.

Rispondi