Covid, nessun positivo nella giornata dedicata agli screening per le scuole

La giornata di domenica 14 marzo è stata dedicata a uno screening per le scuole medie di Grammichele. Un controllo di ruotine facoltativo per gli alunni e i professori, per poter tenere sotto controllo la situazione Covid a distanza di circa un mese dall’ultimo screening.

covid screening scuole grammichele

Il gazebo installato per permettere all’USCA Scuole di effettuare i tamponi, e i volontari della Protezione Civile grammichelese

È stato installato un presidio presso il Cimitero Civico di Grammichele, con l’aiuto e la sorveglianza dei volontari della Protezione Civile della città esagonale, e dalle 8,30 fino alle 13,30 gli alunni delle classi medie dell’istituto Galilei-Mazzini, i familiari e il personale docente hanno avuto la possibilità di sottoporsi a tampone rapido. Ad occuparsi delle operazioni mediche era il personale USCA Scuole.

La buona notizia è il dato sui tamponi effettuati: nessuno dei soggetti sottoposti a controllo è risultato positivo al Covid, ma abbastanza bassa è stata l’affluenza al controllo. Appena 77 persone hanno scelto di sottoporsi al controllo di routine, che avrebbe dato una grossa mano alle autorità ad avere una visione di insieme ancora più importante sulla possibile diffusione del contagio Covid nelle scuole.

Avranno influenzato la poca affluenza forse i numeri più che confortanti scaturiti dall’ultima comunicazione dell’ASP (10 positivi nella nostra città), o in qualche modo la strana sensazione di tranquillità che nei giorni precedenti al passaggio a zona arancione ha pervaso Grammichele e le zone limitrofe?

Difficile saperlo, ma di certo ci si aspettava da tutti un senso di responsabilità maggiore nel rispondere allo screening di domenica.

, ,

Rispondi