Covid: anche Mineo “zona rossa”

C’è un nuovo comune siciliano inserito nell’ormai lunga lista di comuni in “zona rossa”: si tratta di Mineo.

Il piccolo paese famoso per aver dato i natali a Luigi Capuana, e distante solo 18 km dalla nostra Grammichele, ha avuto un’improvvisa escalation di positivi al Covid, così da indurre il Sindaco a richiedere l’intervento del presidente della Regione, che tempestivamente ha pubblicato l’ordinanza nella tarda serata di ieri 27 aprile.

Il numero dei soggetti positivi è aumentato anche oggi. Sono 53 infatti i positivi al Covid nella nostra comunità. Così stamattina (27 aprile n.d.r), una volta ascoltato il commissario ad acta che mi informava della gravità della situazione, ho chiesto al Presidente della Regione Musumeci l’ordinanza per definire Mineo zona rossa“. ha dichiarato il Sindaco Giuseppe Mistretta, che ha infine aggiunto: “Dobbiamo stare attenti, altrimenti non ne usciremo più. Continuano ad arrivarmi segnalazioni di criticità, di persone che attendono di essere visitate, quindi i numeri potrebbero essere pure più alti.

Dal 29 aprile e – per ora – fino al 5 di maggio sarà quindi nella zona con più restrizioni. Per i cittadini menenini sarà vietato uscire di casa, se non per situazioni di necessità, e di conseguenza non ci si potrà spostare per uscire dalla città e non si potrà entrare, anche in questo caso se non per situazioni di necessità.

 

,

Rispondi