Olimpiadi nazionali di Economia e Finanza 2021: la Sicilia porterà il nome di Davide Cucuzza della classe 2^A dell’ITC “G. Arcoleo” di Grammichele per la sezione junior.

È l’Istituto Tecnico Commerciale Arcoleo di Grammichele, sede associata dell’Istituto Superiore Majorana-Arcoleo di Caltagirone, che vanterà quest’anno la rinomata rappresentanza regionale alle Olimpiadi nazionali di Economia e Finanza per la sezione junior.
Davide Cucuzza, alunno del primo biennio ad indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing dell’Istituto grammichelese, ha infatti conquistato il podio, lo scorso 13 maggio, nella selezione regionale della rinomata competizione giunta alla sua terza edizione e, con orgoglio, anche l’alunno Danilo Grosso della classe terza dello stesso Istituto, per la sezione senior, ha gareggiato conseguendo una soddisfacente posizione.
Le Olimpiadi si svolgono in collaborazione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, istituito dal Ministero dell’economia e delle finanze di concerto con il Ministero dell’istruzione e con il Ministero dello sviluppo economico, con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con gli Uffici Scolastici Regionali anche nelle loro articolazioni provinciali.
Destinatari delle Olimpiadi sono studenti degli istituti secondari di secondo grado italiani, statali e paritari, e delle istituzioni scolastiche italiane all’estero, statali e paritarie che seguono il calendario scolastico boreale nonché delle sezioni italiane presso scuole europee.
La partecipazione alla competizione è stata resa possibile grazie all’impegno del corpo docente dell’Istituto, dimostratosi competitivo, e vincente, verso le nuove argomentazioni economiche e finanziarie richieste per la preparazione alle Olimpiadi, e alla Dirigenza dell’IS Majorana-Arcoleo sempre pronta ad accogliere le sfide della buona pratica didattica, grazie alle linee guida di un PTOF moderno e integrato con il territorio.
Gli argomenti delle prove prevedono i diversi livelli di padronanza delle competenze di economia e finanza, con riferimento anche agli obiettivi di Financial Literacy delle prove OCSE PISA e corrispondenti ai contenuti del Sillabo delle competenze economico finanziarie.

La fase finale nazionale si terrà ad ottobre.

                                                           Letizia Botto

,

Rispondi