Grammichele, i consiglieri d’opposizione “Grazie al nostro senso di responsabilità è stata approvata la proroga della convenzione con la BAPR”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera che i consiglieri d’opposizione del consiglio comunale di Grammichele hanno inviato alla nostra redazione. Nello scorso consiglio comunale è stata votata la proroga della convenzione con la Banca Agricola Popolare di Ragusa per la tesoreria comunale, e i firmatari della missiva hanno voluto sottolineare l’approvazione dell’atto con questa comunicazione:

Il senso di responsabilità di una parte dei consiglieri comunali di opposizioni ha consentito l’approvazione della proroga della convenzione con la Banca Agricola Popolare di Ragusa per la tesoreria comunale.
Assentarsi o votare contro avrebbe significato, dal prossimo mese di luglio, che il comune non avrebbe potuto far fronte a nessun pagamento (stipendi,utenze,artigiani,commercianti,ecc.). Chi negli anni ha votato pregiudizialmente sempre “no”, facendosene oggi un vanto, non ha mai tenuto conto degli interessi generali ma solo degli interessi di parte.
Questo comportamento responsabile ci ha guidato in tutti questi anni facendo prevalere gli interessi della città.
Se avessimo votato sempre no, come qualcuno ha fatto, avremmo paralizzato tutta la attività amministrativa. Questa scelta, l’unica possibile, è stata rispettosa del risultato elettorale democraticamente espresso nelle ultime elezioni amministrative.

I consiglieri di opposizione

, ,

Rispondi