Coniata la moneta dedicata a Falcone e Borsellino

Quest’anno ricorre il trentesimo anniversario della morte dei due magistrati siciliani: Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, entrambi vittime della mafia, diventati simbolo della legalità e della lotto contro le organizzazioni mafiose.

In occasione di tale ricorrenza, l’istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano ha deciso di emettere una moneta commemorativa, che è stata messa in circolazione. Non saranno monete da collezione, saranno diffuse e usate quotidianamente, difatti dalle prime notizie, sembrerebbe che l’istituto Poligrafico, abbia coniato 3 milioni di esemplari.

monetaLa moneta interessata è quella delle 2 euro, da un lato presenta il valore nominale, dall’altra l’immagine dei due magistrati, ispirata alla foto celebre di Tony Gentile, scattata durante un convegno, in cui i due parlano e sorridono. Una foto semplice, ma d’effetto, poiché palesa la loro profonda stima e complicità, che li ha profondamente uniti; non solo sul campo professionale ma soprattutto su quello umano.

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.