Primarie Presidenziali 2022: on-line la piattaforma per votare il candidato progessista

È partita la macchina organizzativa delle primarie del campo progressista che porterà il 23 luglio al voto (on line e nei 32 gazebo distribuiti nel territorio siciliano) per la scelta del candidato alla carica di presidente della Regione.

Sul sito www.presidenziali22.it è possibile registrarsi per il voto nella piattaforma telematica Sky Vote o per votare nei gazebo. All’interno del sito si trovano pure il link per scaricare il regolamento completo delle primarie e quello per contribuire alla raccolta fondi lanciata per finanziare la campagna elettorale del campo progressista. Per chi volesse votare di presenza, sarà possibile farlo nella zona del calatino esclusivamente al gazebo di Caltagirone

Negli scorsi giorni i Dem, per voce del segretario regionale del Pd Sicilia, Anthony Barbagallo, hanno scelto Caterina Chinnici come candidata. Magistrata e politica italiana, è attualmente europarlamentare dal 2014, e figlia del mai dimenticato Rocco Chinnici, giudice assassinato dalla mafia a Palermo nel 1983.

Il Movimento 5 Stelle ha invece scelto l’attuale sottosegretaria di Stato al Ministero dell’istruzione, Barbara Floridia, 45enne di Messina, che ha ringraziato Giuseppe Conte (presidente del partito) per la fiducia.

Infine ha presentato la sua candidatura già da tempo anche l’onorevole Claudio Fava. Anche la storia di Fava è indissolubilmente legata alla mafia e l’antimafia (figlio del compianto Giuseppe Fava, grande giornalista assassinato dalla criminalià organizzata nell’84 a Catania), già candidato due volte alla presidenza della regione siciliana, sostenuto da diverse forze di sinistra.

Rispondi