“Visiona 2022”, il cinema itinerante di Driadi produzioni

Nel proseguire delle calde estati grammichelesi, arriva il soccorso itinerante del gruppo Driadi produzioni, che dopo la sua tappa del giorno precedente a Buccheri, regala alla città di Grammichele una serata all’insegna del cinema, della musica e non solo.

aldo baglio

Il progetto si pone l’obiettivo di far conoscere, anno dopo anno, i borghi più belli della sicilia, proponendo di volta in volta un film diverso.
La serata è stata aperta dal duo Antonino Cicero e Luciano Troja, che, al piano e al fagotto, hanno proposto diversi loro pezzi.
A seguire Silvana Fallisi, moglie del celeberrimo attore Aldo Baglio, nonché fautrice dell’evento, presenta la serata attraverso ospiti, foto e filmati, accompagnata dall’energica attrice Lucia Sardo.

«Siamo felicissimi di essere riusciti a dare corpo al progetto di Driadi
per questo evento condiviso dalle comunità locali – hanno dichiarato
Aldo Baglio e Silvana Fallisi – ci sembra l’unica strada per ripartire
tutti insieme, artisti e pubblico. Non è stato facile ma ce l’abbiamo
messa tutta. Non vediamo l’ora di incontrare le persone dal vivo, di
ritrovare quel senso della relazione che tanto ci è mancato in questi
due, quasi tre, anni. Un progetto visionario? Forse, per questo si
chiama “Visiona”. Ma abbiamo tutti bisogno di una visione per il
futuro e ne ha bisogno anche la Sicilia nella quale abbiamo deciso di
ritornare a vivere. Ci vediamo a Visiona 2022, vi aspettiamo».

Dopo la proiezione del film “Una boccata d’aria“, secondo film in “solitaria” per Aldo Baglio, e dopo un breve ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale, gli ospiti in platea hanno avuto modo di conoscere il regista e gli attori partecipanti al film, nonché la possibilità di porre loro domande.
A concludere la serata il gruppo musicale Bellamorèa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.