Palagonia, Sorpresi al volo: in due arrestati dai Carabinieri con la droga in auto

arresto x droga RMB Palagonia

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato in flagranza due uomini di 27 e 32 anni, in quanto gravemente indiziati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’equipaggio della gazzella, impegnato in un servizio perlustrativo del territorio, aveva attivato un posto di controllo in una zona periferica della cittadina calatina, proprio all’intersezione della SS.385 con la via Garibaldi.

L’arrivo di una autovettura, condotta dal 27enne, ha però loro sin da subito generato più d’una perplessità perché quest’ultimo infatti, alla vista dei Carabinieri, ha istintivamente rallentato salvo poi comunque procedere per evitare di destare sospetti.

I militari hanno comunque immediatamente intimato l’alt, ben presto constatando l’inequivocabile strano atteggiamento dei due occupanti del mezzo che, durante il controllo dei documenti d’identità da parte di un militare, continuavano a guardarsi intorno.

Tale comportamento, unitamente alla scoperta attraverso la centrale operativa di loro pregresse vicissitudini giudiziarie, ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo perquisendo l’autovettura così scoprendo il motivo del nervosismo manifestato, infatti,  all’interno di un piccolo vano ricavato nel tunnel centrale dell’autovettura, proprio dietro la leva del cambio, i due avevano nascosto cinque involucri di plastica contenenti complessivamente 50 grammi di cocaina, nonché altri due involucri con 200 grammi in totale di hashish.

Il due arrestati sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; all’esito della convalida nei confronti di uno dei due è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

LEGIONE CARABINIERI SICILIA
COMANDO PROVINCIALE DI CATANIA
COMUNICATO STAMPA inviatoci il 25 luglio 2023

,

Rispondi