Caltagirone: preso mentre ruba in ferramenta, 33enne arrestato

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Caltagirone hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 33enne calatino sorpreso a rubare merce e denaro da un esercizio commerciale. L’arresto è il risultato di un’articolata azione di contrasto alla criminalità predatoria, resa necessaria dai numerosi recenti furti perpetrati ai danni delle attività commerciali del centro calatino e posta in essere attraverso una generale intensificazione dei servizi di controllo del territorio e mirati servizi presidiari e di osservazione.

Nell’ambito di tali attività, la notte scorsa, gli agenti di una volante del commissariato, transitando nei pressi di un negozio di ferramenta, hanno notato movimenti sospetti e, pertanto, hanno approfondito il controllo.

Appena si sono avvicinati, i poliziotti si sono resi immediatamente conto che la porta di ingresso presentava chiari segni di effrazione e hanno sorpreso un giovane, che è stato trovato in possesso di diverso materiale prelevato dalle scaffalature e dagli espositori.

Gli agenti, dopo aver identificato il 33enne, che è risultato avere precedenti anche per la stessa tipologia di reato, lo hanno arrestato per furto aggravato.

In sede di convalida, su richiesta della Procura di Caltagirone, è stato sottoposto agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Comunicato della Questura di Catania

, ,

Rispondi