Grammichele: Programmati interventi ai pozzi della Villa Comunale

Il problema che sta catalizzando le attenzioni della città in questa estate è sicuramente quello che riguarda i disservizi idrici; da ormai quasi 3 mesi non c’è tregua a Grammichele, fra guasti e malfunzionamenti, diversi quartieri sono rimasti totalmente senza acqua anche per settimane.

La situazione è difficile, abbiamo documentato l’ultimo guasto, all’elettropompa di rilancio, risolto in maniera abbastanza veloce, mente sabato 6 agosto, un gruppo di attivisti del M5S, il vicesindaco Morello e gli operai dell’Ufficio Tecnico comunale, hanno fatto un sopralluogo ai pozzi comunali, per verificare le condizioni, e cercare una possibile soluzione.

E’ notizia di oggi che nei prossimi giorni (probabilmente già l’8 agosto), verranno fatti degli interventi ai pozzi della Villa Comunale (abbandonata da anni) per immettere ulteriore acqua nei serbatoi, che sono direttamente collegati ai serbatoi comunali principali.

Intanto l’acqua sta lentamente tornando nei quartieri, anche se con qualche giorno di ritardo, e per ora l’emergenza sembra esser rientrata, anche se è sempre meglio non gridar vittoria in anticipo.

,

Rispondi