Nuovo Regolamento sul conferimento rifiuti urbani e assimilati differenziati a #Grammichele

differenziata1
Con Ordinanza Sindacale del 21.08.2014 è stato emanato il nuovo regolamento per il conferimento dei rifiuti urbani e differenziati sul territorio della città di Grammichele.

TRATTI IMPORTANTI DAL REGOLAMENTO:
……E’ fatto obbligo a tutti i cittadini di conferire i rifiuti urbani e assimilati, differenziati secondo le seguenti tipologie:
CARTA / CARTONE – PLASTICA / METALLI – VETRO ORGANICO – DIFFERENZIATA –
INGOMBRANTI RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche e Elettroniche ).

2 Nelle aree del centro abitato servite dal porta a porta che comprendono: il centro urbano delimitato dalla via Vittorio Veneto, il quartiere Silvia delimitato dalla via Vitt. Veneto fino alla via Bachalet e dai quartieri Casa del Fanciullo e Madonna di Lourdes delimitati rispettivamente dalla via Vitt. Veneto alla Via A. Volta e dalla via Vitt. Veneto alla via Maria Curie, i rifiuti prodotti dalle utenze domestiche devono essere conferiti davanti all’uscio (piano di strada) su suolo pubblico dalle ore 6,00 alle ore 7,00 di ogni giorno, escluso la domenica. 
I rifiuti devono essere conferiti all’interno di sacchetti chiusi secondo il seguente calendario:
 – lunedì: rifiuto organico- carta e cartone queste ultime solo per le vie interne alla via Veneto;
– martedì: rifiuto indifferenziato;
– mercoledì: rifiuto plastica metalli;
– giovedì: rifiuto organico;
 -venerdì: rifiuto indifferenziato;
– sabato: rifiuto organico-carta/cartone queste ultime solo per le vie esterne alla via Veneto;

3 Nelle rimanenti aree, in cui il servizio di raccolta avviene con contenitori stradali, i rifiuti prodotti dalle utenze domestiche devono essere conferiti in maniera differenziata all’interno dei contenitori i rifiuti indifferenziati ed i rifiuti organici devono essere conferiti dopo le ore 20,00 e sino alle ore 7,00 esclusi i giorni prefestivi. Tali rifiuti devono essere conferiti in sacchetti chiusi.

4 E’ fatto assoluto divieto a tutti i cittadini residenti nelle aree urbane di cui al punto 2 di conferire i rifiuti prodotti nei contenitori a servizio delle aree cittadine periferiche.

5 I rifiuti prodotti dalle utenze non domestiche devono essere conferiti davanti l’esercizio
commerciale, in forma compatta dalle ore 9,00 alle ore 9,30 secondo il seguente calendario:
lunedì: rifiuto organico;
martedì: rifiuto indifferenziato, carta/cartone/tetrapak e cellophane;
mercoledì: rifiuto contenitori in plastica metalli;
giovedi: rifiuto organico, vetro;
venerdi: rifiuto indifferenziato, carta/cartone/tetrapak e cellophane;
sabato: rifiuto organico;

6 I concessionari ed occupanti di aree o posti di vendita, in forma fissa o ambulante, sono obbligati a mantenere pulito lo spazio occupato e le zone attorno ad esso.

7 E’ fatto divieto di abbandono di rifiuti, anche ingombranti, nelle aree pubbliche del territorio urbano. I rifiuti ingombranti (carcasse di elettrodomestici, mobili, ecc. ) devono essere conferiti esclusivamente al personale preposto al servizio di raccolta a domicilio, effettuato gratuitamente previa richiesta al numero verde 800.19.80.88 o tramite conferimento al Centro di Raccolta in c/da Piano Immacolata;
8 La presente revoca precedenti ordinanze di pari argomento e avrà decorrenza immediata.Nel caso di accertata inottemperanza a quanto disposto nella presente ordinanza si applicheranno le sanzioni previste dall’art. 255 del D.L.vo 152/2006, in particolare: per l’abbandono, il rilascio fuori dagli orari, o in trasgressione delle  disposizioni di cui sopra, dei rifiuti non pericolosi e non ingombranti la sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 155,00; per tutte le altre fattispecie, in caso di rifiuti pericolosi ed ingombranti la sanzione pecuniaria da € 105,00 a € 620,00

,

Rispondi